Cari Dirigenti, Care Società, Cari tutti, 

ritengo doveroso esprimere un breve ma sentito ringraziamento verso ognuno di voi per aver riposto ancora una volta la Vostra fiducia nella mia persona e nella squadra. 

Grazie di cuore a tutti coloro che con un messaggio, una telefonata, una pacca sulla spalla o meglio "un gomito a gomito" in questi tempi di COVID hanno voluto essermi vicino e congratularsi con me. 

Grazie a tutti per aver compreso che l’esserci ancora una volta , in questo momento così difficile, era un dovere morale e sono davvero felice di mettere ancora una volta a vostra disposizione tutto il mio bagaglio di esperienza, dedizione ed amore per la ginnastica e per il mio territorio. 

Grazie per il consenso così ampio che mi dà la forza e l’entusiasmo per fare, fare ancora e meglio. 

Grazie alla mia "squadra" forte e determinata che ha lavorato per raggiungere l’obiettivo e che sarà impegnata in prima linea nel Consiglio Regionale nel prossimo quadriennio. 

Un grazie, infine, a quanti ci hanno osservato e criticato e alla fine non votato. A loro diciamo che noi ci siamo sempre e che saremo davvero al servizio di tutti e per tutti i settori. 

Oggi più che mai in un momento così difficile, per l'amore e la passione che ci lega alla ginnastica, è importante tenere sempre presente che la nostra Federazione è un "Ente Morale" prima di tutto. 

Certi che assieme a tutti voi si potranno fare cose importanti ma soprattutto necessarie vi ringrazio ancora una volta di cuore. 

 

Paolo Pasqualoni