14/8/2022: Concluse le finali di specialità juniores femminili, si torna in palestra con la Medaglia D'Oro alle parallele per Martina Pieratti della  Ginnastica Romana e la medaglia di Bronzo al Volteggio per July Marano della Ginnastica Civitavecchia.

https://www.federginnastica.it/news/27018-monaco-di-baviera-l-italbaby-oro-della-pieratti-alle-parallele-e-altre-quattro-medaglie-uguagliato-glasgow-2018.html
12/08/2022 : La squadra nazionale juniores si aggiudica la medaglia d'oro ai Campionati Europei in Germania. Congratulazioni a tutta la squadra ed in particolare alle nostre due ginnaste laziali : Martina Pieratti ( Ginnastica Romana ) e July Marano ( Ginnastica Civitavecchia). Grazie ragazze di averci fatto battere il cuore!
Ci dispiace molto per Arianna Belardelli ( Ginnastica Heaven) un'altra nostra atleta laziale che pochi giorni prima della partenza infortunatasi non ha potuto prendere parte a questa rassegna. 
Prossimo appuntamento Domenica 14 per le finali agli attrezzi! Gamba ragazze!

Ginnastica e storia sono tornate ad incontrarsi a tre anni dall’indimenticabile festa ai Fori Imperiali e a sette dall’ultima edizione del progetto “Storie di sport a Castel Sant’Angelo” ideato dal CONI Lazio con la Regione Lazio, nell’ambito del protocollo d’intesa “CONI e Regione, Compagni di Sport”, e in collaborazione con la Direzione Musei Statali città di Roma.

Hanno dato inizio alla serata di martedì 26 luglio le parole del vicepresidente del Comitato Regionale Lazio FGI Paolo Orlando, che ha ringraziato le società partecipanti per l’impegno e la disponibilità, nonché i rappresentanti della Regione e del Comitato regionale del CONI, con il sentito e doveroso pensiero ad Anna Claudia Cratoni, nostra giudice internazionale, tecnica federale e soprattutto amica stimata da tutti.

Sessanta atlete e atleti accompagnati dai rispettivi allenatori e dai numerosi genitori che, finito l’evento, hanno potuto visitare tutto il monumentale complesso del Mausoleo di Adriano.

La serata è stata diretta e presentata dalla consigliera regionale Cinzia Pennesi e tutte le esibizioni, a corpo libero o con attrezzi non codificati, hanno prediletto accompagnamenti musicali commoventi che hanno reso ancor più intensa l’esperienza degli spettatori e soprattutto si sono rivelate essenzialmente riflessioni sull’attività sportiva da vari punti di vista:

ACROBATIC SPORT I: evoluzione e trasformazione disegnando figure tramite i corpi e i tessuti

INSIDE WELLNESS I: Essenza dello sport che si determina nella costante presenza fisica e mentale dell’atleta

EOS RITMICA RIETI: riflessione sull’addio e la mancanza resa suggestiva dall’uso di palloncini e un grande tessuto bianco

ACROBATIC SPORT II: cura e dedizione rappresentata dalla ginnasta farfalla-angelo dalle grandi e luminose ali

INSIDE WELLNESS II: rivalsa e essere pronti a ripartire per ricominciare e sognare

TALITA CUM: forza e tenacia nel raggiungere i propri traguardi nello sport e non solo

BABY MELODY: necessità di riprendere ad esibirsi ed esprimersi con il corpo

ADESSO SPORT: libertà, perseveranza e coraggio quali caratteristiche di ogni ginnasta





Il presidente del CR Lazio Paolo Pasqualoni e il consigliere di settore Fabrizio Mazzalupi hanno fatto visita al Gymcampus diffuso di Trampolino elastico della Federazione Ginnastica d'Italia presso il Polo Regionale Lazio di Pressedi con l'atleta olimpico Flavio Cannone e organizzato dall’associazione Acrobatic Sport.

Quattro le società partecipanti:

Acrobatic sport con la DTR Tiziana Cerroni e i tecnici Loredana Masi e Riccardo De Pastena

Busen, società della Campionessa Europea Junior Silvia Coluzzi, con il tecnico Maria Montefusco

Res Novae con il tecnico Alessandro Baggetta

Velitrae con il tecnico Teresa Di Cicco


Complimenti per la promozione in A1 alla Roma 70 ginnastica sezione maschile che ai playoff si è qualificata prima grazie alla superiorità del punteggio tecnico nonostante il pari merito nei punteggi speciali.

Non riesce l’accesso alla finale a tre della Serie A1 alla squadra femminile di Ginnastica Civitavecchia né la risalita dalla Serie C a quella maschile.

La Polisportiva Albano con il 2° post ai playoff/playout resta in Serie B nel 2023 mentre Adesso Sport purtroppo è costretta a retrocedere.

La società Eur, grazie alle due prove migliori, risulta vincitrice del Campionato di Serie A2 e ottiene di diritto la promozione in Serie A1 nel 2023. 

Roma 70 Ginnastica con i due argenti alla 2^ e 3^ prova della Regular Season A2 potrà tentare ancora l'accesso alla massima serie tramite i Play off a Napoli il 21 e 22 maggio. 

Nella stessa occasione anche Ginnastica Civitavecchia tenterà la promozione in Serie B con i Play Off/Play Out.

Ha invece già guadagnato il posto in Serie B Ginnastica Anzio con i due ori delle prime due prove di Serie C.

00100 Sporting Club resta stabile in A2 come anche Ginnastica Genzano in Serie B. 

Infine Eschilo Sporting Village, risultata decima, purtroppo retrocede nuovamente in Serie C. 

Anche quest’anno le sei squadre Laziali della femminile ottengono ottimi risultati.
E c'è anche una new entry!

La Ginnastica Civitavecchia conferma anche quest’anno il secondo posto in serie A1 e quindi l’accesso alla Final Six per la lotta scudetto che si terrà il 21/22 Maggio.

La Ginnastica Romana, grazie ad un 9° posto nell’ultima giornata di campionato, conferma la sua permanenza nella massima serie anche per la prossima stagione.

Nella Serie A2 la Ginnastica Heaven si laurea campione d’Italia guadagnando l’accesso alla Serie A1 nel 2023.

In Serie B la Olos Gym 2000 nell’ultima tappa di Napoli raggiunge la quarta posizione in campionato e quindi la permanenza nella medesima serie per il prossimo anno.

L’A.S.D. Adesso Sport (9^ classificata) e la Polisportiva Albano (10^ classificata) al termine della Regular Season si qualificano ai Play out per la permanenza in Serie B che si svolgeranno insieme alla Final Six il 21/22 Maggio nella bellissima cornice del Palavesuvio di Napoli.

Infine, la nuova rappresentativa proveniente dalla nostra regione in Serie B sarà GinnasticAprilia grazie al primo posto guadagnato in Serie C.

Congratulazioni a tutte le società e in bocca al lupo a chi affronterà l’ultima gara della stagione.

Il numero di rappresentative laziali nei massimi campionati italiani di ginnastica ritmica 2023 duplicherà con tre rappresentative in serie B e una in Serie A1!

Con il 5° posto finale, Ginnastica Opera resta stabile in Serie B.

All’ultima prova di Serie C a Roma, Lazio Ginnastica Flaminio si è guadagnata il ritorno in Serie B grazie al 1° posto dovuto ai migliori due punteggi sulle tre prove.

Ginnica 3, qualificatasi seconda, ha invece avuto accesso ai Play off/Play out svoltisi il 30 aprile a Folgaria dove, battendo le rivali, ha ottenuto anch’essa la promozione in Serie B.

Polimnia Ritmica Romana alla terza prova a Napoli del Campionato di Serie A2, dopo le prime due prove all’8° e 9° posto, fa un balzo direttamente in prima posizione e riuscendo a strappare il pass per i Play off di Serie A2 insieme a Pontevecchio Bologna e Club Giardino Carpi. Ai play off di oggi primo maggio a Folgaria con 11 punti speciali la Polimnia vola in Serie A1!

L’Accademia Nazionale “Bruno Grandi” di Roma è pronta ad ospitare la 3^ prova del Campionato di Serie C Gold di Ginnastica Ritmica per le Zone Tecniche 3 e 4.

Le squadre del Lazio sfideranno già domani 23 aprile i sodalizi provenienti da Emilia Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dalle 13.00.

Ad organizzare la competizione è la società Roma 70 Ginnastica impegnata presso l’impianto di via Giacomo Brogi 80 anche domenica con il campionato riservato alle affiliate del Sud Italia.

Questa sarà l’ultima prova della Regular Season ed è dunque un appuntamento particolarmente importante perché individuerà quale squadra sarà promossa direttamente in Serie B e a quale sarà data un’altra possibilità per accedervi con i Play Off/Play Out la prossima settimana a Folgaria assieme alla Final Six delle Serie A.

Ottime possibilità per le associazioni Ginnica 3 e Lazio Ginnastica Flaminio che hanno ottenuto i punteggi migliori rispettivamente nella prima e nella seconda prova di questo campionato.

In bocca al lupo a tutte!

Le migliori ginnaste laziali oggi e domani a Biella parteciperanno alla fase nazionale del TROFEO GOLD ITALIA.

Inizieranno oggi pomeriggio le SENIOR Elizabeta Havryliv (campionessa regionale) e Martina Lamberti, entrambe della Polimnia Ritmica Romana, e Elena Alessandrini dell’associazione Ginnica 3.

Domani 9 aprile sarà il turno delle JUNIOR 1 Diana Petrova di Ginnastica Marino e Giulia Civiero di Ginnastica Opera. Purtroppo, a causa di un infortunio, non parteciperà la campionessa regionale Ludovica Maradei (Ginnica 3).

A seguire, dalle ore 14.00, per le JUNIOR 2 la campionessa regionale Sofia Panci e Sara De Santis della Polimnia e Aurora Cacciani di Opera.

Ma non finisce qui!

Domenica 10 a Viareggio scenderanno in campo gara anche le più giovani agoniste ma in una tipologia di gara ben diversa: la fase interregionale del CAMPIONATO DI SQUADRA GOLD ALLIEVE GOLD.

Le rappresentative che parteciperanno alla gara sono quelle di Lazio Ginnastica Flaminio, Polimnia Ritmica Romana, Latina Ginnastica, Ginnica 3, Ginnico Sportiva, Elana Gym e Agorà.

Le campionesse regionali, individuate alla fine della seconda prova del campionato regionale del 19 marzo, passano direttamente alla fase nazionale: per il Campionato di Squadra Allieve 1 campionessa regionale è la squadra della Ginnica 3, per le Allieve 2 Polimnia, e per le Allieve 3 il Flaminio.


In bocca al lupo a tutte!