News

 - AGGIORNAMENTO AL 9 MARZO 2020 -

Si rimettono in allegato la nuova ordinanza della Regione Lazio (con le specifiche all'art. 6 per le attività sportive da svolgersi) e l'ordinanza del CONI Nazionale riguardante il Centro di Preparazione Olimpica "Giulio Onesti" con le limitazioni previste dalle stesse di competenza nazionale. 

Per quanto attiene alle attività di competenza regionale previste nel CPO "Giulio Onesti", le stesse sono sospese fino a nuova comunicazione. 

 

Ordinanza_Z00005_09_03_2020.pdf

Ordinanza CONI_09_03_2020.pdf

 
IL PRESIDENTE  
CR LAZIO 
 
Paolo Pasqualoni


Vista l'ordinanza del Presidente della Regione Lazio proposta numero 3704 dell'8 Marzo 2020 con la quale al punto 3 di pag.6 si dispone con decorrenza immediata e fino a nuove disposizioni, in aggiunta alle misure di cui al DPCM 8 Marzo 2020, la sospensione sul territorio Regionale delle attività di piscine palestre e centri benessere, si raccomanda di rispettare la presente ordinanza in attesa dei chiarimenti richiesti ai fini del proseguimento delle attività quantomeno agonistiche.

Sarà nostra cura comunicarvi al più presto gli eventuali chiarimenti. 
 
 

Ordinanza presidenziale n. Z00004 - 8 marzo 2020

 
 
IL PRESIDENTE
 
CR LAZIO 
 
Paolo Pasqualoni
 

Visto il comunicato ufficiale Fgi sull’attività agonistica pubblicato sul sito ufficiale in data 4 marzo 2020,

“Considerato il momento che sta attraversando il nostro Paese a causa dell’emergenza Covid-19, visto l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale, e tenuto conto della peculiarità delle nostre competizioni, che comportano l’affluenza sul campo gara dei Palazzetti, anche se chiusi al pubblico, di un numero elevatissimo di atleti e addetti ai lavori […]”

considerato che la stessa comunicazione prevede “per quanto concerne le manifestazioni agonistiche locali, ciascun Comitato o Delegazione della FGI dovrà fare riferimento alle disposizioni governative e regionali di competenza, dando sempre priorità, nelle proprie decisioni, alla salute dei partecipanti […]”

 

preso atto del DPCM del 4/3/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri,

sentito il Consiglio Regionale,

il Presidente con delibera Presidenziale, 

 

COMUNICA

 

il rinvio di tutte le gare regionali fino al 15/03 prossimo venturo compreso e che, prima di tale data, verranno date eventuali nuove comunicazioni e rimodulato il calendario delle gare in funzione delle eventuali disposizioni degli organi di competenza, in particolare si intende specificare quanto segue relativamente allo svolgimento degli allenamenti sia per quanto concerne gli allenamenti delle attività agonistiche che per tutte le altre: gli stessi saranno possibili a condizione che la società si faccia carico della corretta informazione nei confronti dei propri utenti e il rispetto delle prescrizioni indicate nella circolare del DPCM datato 4 marzo 2020.

Quindi, con il rispetto delle dovute precauzioni, sarà possibile allenare sia il settore agonistico che quello promozionale e attività collegate previste nello statuto della Federazione Ginnastica D’Italia. 

Per quanto riguarda le società che svolgono la propria attività presso i plessi scolastici sul territorio, verranno date indicazioni nel breve periodo.

 

Vi preghiamo infine di controllare costantemente il nostro sito regionale nel quale vi daremo indicazioni aggiornate.

 

Distinti Saluti 

 

CR LAZIO FGI 

 

Il Presidente

Paolo Pasqualoni

Si pubblica Comunicato Ufficiale FGI riguardante il rinvio delle gare Nazionali e interregionali di Zona Tecnica Gold compresa dunque la 3^ prova del Campionato di Serie C programmata a Roma il prossimo fine settimana

 

"Considerato il momento che sta attraversando il nostro Paese a causa dell’emergenza Covid-19, visto l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale, e tenuto conto della peculiarità delle nostre competizioni, che comportano l’affluenza sul campo gara dei Palazzetti, anche se chiusi al pubblico, di un numero elevatissimo di atleti e addetti ai lavori, La Federazione Ginnastica d’Italia fa presente che sono state rinviate a data da destinarsi le seguenti gare:

1) la 3ª prova del Campionato Italiano di Serie A e B di Ginnastica Artistica, in programma venerdì 13 e sabato 14 marzo 2020, presso il PalaVesuvio di Napoli:


2) la 3ª prova del Campionato Italiano di Serie A e B e la Final Six di Ginnastica Ritmica in programma il 21 marzo 2020, presso il PalaRuffini di Torino;


3) le tappe di "Zona Tecnica" di tutte le Sezioni, previste entro il 31 marzo 2020.

Per quanto concerne le manifestazioni agonistiche locali, ciascun Comitato o Delegazione della FGI dovrà fare riferimento alle disposizioni governative e regionali di competenza, dando sempre priorità, nelle proprie decisioni, alla salute dei partecipanti.

Infine, si comunica che tutte le autorizzazioni per la presenza delle associazioni affiliate ad eventi extra calendario federale, in Italia o all’Estero, sono annullate."